Ti trovi: HOME PAGE / PRODOTTI / Diabete
DIABETE

Diabete Mellito di Tipo I

Il Diabete Mellito di tipo I° è una malattia complessa, multifattoriale, nella eziopatogenesi della quale sono coinvolti numerosi fattori genetici ed ambientali. È la forma più comune di diabete fra i bambini e i giovani adulti nella popolazione caucasica, dove la prevalenza è dello 0,4%. Tale incidenza varia geograficamente: in Cina e Venezuela è di 0,1/100.000 casi fino ad arrivare a 36/100.000 casi in Sardegna e in Finlandia. La malattia è caratterizzata dalla subtotale (>80%) alla totale distruzione delle cellule ß degli isolotti di Langherans del pancreas endocrino causata da una insulite linfocitica (per azione di una reazione autoimmune).
 

Genetica del Diabete Mellito di Tipo I

La predisposizione genetica riveste un ruolo importante nell’eziologia Diabete Mellito di Tipo I° e sebbene più di 40 loci genici sono stati associati alla malattia, la regione HLA, con i suoi numerosi geni e con il loro estremo polimorfismo, contribuisce dal 30 fino al 50% alla suscettibilità genetica di questa patologia.

Il ruolo del Complesso HLA di Classe II

La più alta probabilità di sviluppare il Diabete Mellito di Tipo I° è determinata dalla presenza contemporanea in eterozigosi dei seguenti aplotipi: DRB1*04-DQA1*03-DQB1*03:02 e DRB1*03-DQA1*05-DQB1*02, conosciuti sierologicamente come DR4-DQ8 e DR3-DQ2, seguono gli omozigoti DR4-DQ8 e infine gli omozigoti DR3-DQ2.

 

DiabeGen I° e II° Step - codice 9192 e 9193

 


Eurospital Spa - Via Flavia 122 - 34147 Trieste - P.IVA: 00047510326 - C.S. € 2582000 CF e Reg. Impr. 00047510326 - REA TS 38955
Eurospital © 2018 - Privacy - Site credits