Helori CTX

Helori CTX
Cod. 8723 - 96 test


L’IMPORTANZA DELLA DIFFERENZIAZIONE DEL CEPPO CITOTOSSICO

I meccanismi attraverso i quali l’H. pylori esplica la sua patogenicità sono molteplici: adesione batterica, azione diretta dei prodotti secreti come ureasi, fosfolipasi, catalasi, superossido dismutasi, alcol deidrogenasi.
Un elemento importante per la patogenicità del batterio è rappresentato da una regione all’interno del cromosoma batterico, denominata cag-PAI (cytotoxin associated pathogenicity island). Tale segmento (la cui prevalenza nei ceppi varia secondo la loro provenienza geografica) codifica per circa 40 proteine e la proporzione di basi che lo costituiscono differisce da quella del restante cromosoma suggerendo una sua possibile natura estranea al genere

 
PRINCIPIO DEL TEST

Test immunoenzimatico in micropiastra a lettura colorimetrica per la determinazione sierologica degli anticorpi anti IgG specifici diretti contro la proteina ad alto peso molecolare cagA presente nei ceppi citotossici di Helicobacter pylori.
L’antigene è legato ai pozzetti per microtitolazione; gli anticorpi specifici presenti nel siero del paziente si legano all’antigene stesso e quelli non specifici vengono eliminati con lavaggi ripetuti.
Dopo l’aggiunta di anticorpi di capra anti-IgG umane marcati con perossidasi, del substrato cromogeno e dopo incubazione, si misura il valore di densità ottica con apposito colorimetro.
Più elevata è la densità ottica, maggiore è la concentrazione delle IgG specifiche presenti nel siero in esame.


Eurospital Spa - Via Flavia 122 - 34147 Trieste - P.IVA: 00047510326 - C.S. € 2582000 CF e Reg. Impr. 00047510326 - REA TS 38955
Eurospital © 2020 - Privacy - Site credits