Ti trovi: HOME PAGE / IFA / F-actina
F-actina

La malattia celiaca è una enteropatia glutine dipendente permanente che compare negli individui che sono geneticamente predisposti.

La malattia è caratterizzata da una serie di eventi immunologici associati alla comparsa di anticorpi specifici ed alla presenza di lesioni caratteristiche della mucosa intestinale. È stato recentemente dimostrato che nei pazienti celiaci compaiono anticorpi specifici diretti contro i filamenti intracellulari di F-actina che correlano con il grado di atrofia dei villi intestinali.Secondo un recente studio, gli anticorpi anti-F-actina sono presenti nel 98% dei pazienti con atrofia totale e nell'89% dei pazienti con atrofia subtotale dei villi.

  • F-actina - codice 9119, 32 test

Procedura del test

  • Aggiunta del Controllo Positivo e Negativo e del campione di siero diluito
  • Incubazione per 30 minuti a temperatura ambiente
  • Lavaggio con appropriata soluzione
  • Aggiunta del Coniugato
  • Incubazione per 30 minuti a temperatura ambiente
  • Lavaggio con appropriata soluzione
  • Aggiunta del Mounting Medium
  • Lettura al microscopio a fluorescenza

Perché F-actina ?

La presenza di anticorpi anti-F-actina, rilevata in campioni di siero di pazienti celiaci, è indice di danno grave a carico della mucosa intestinale. F-actina pertanto è un valido supporto alla conferma della diagnosi sierologica di celiachia.

La presenza di anticorpi anti-F-actina correla in modo significativo con lesioni gravi della mucosa intestinale corrispondenti ai gradi 3a, 3b e 3c di Marsh (modificato secondo Oberhuber).

F-actina è utile quando l'indagine endoscopica è difficile oppure sconsigliabile per le condizioni cliniche del paziente e permette di superare l'incertezza diagnostica all'interpretazione del dato bioptico (lesioni patchy).


Eurospital Spa - Via Flavia 122 - 34147 Trieste - P.IVA: 00047510326 - C.S. € 2582000 CF e Reg. Impr. 00047510326 - REA TS 38955
Eurospital © 2018 - Privacy - Site credits